top of page

[FELICITA' E SEROTONINA]

Aggiornamento: 23 set 2021

A cura di Penelope Pezzotta, Costanza D'Ascanio, Giulia Baroni e Silvia Arduino


Cos'è la felicità? E come raggiungerla?

Tutti i giorni si parla di felicità, di cosa sia e di come raggiungerla. Sembra un concetto effimero e irraggiungibile, quasi un’utopia. Eppure la felicità è il vero scopo di tutti noi.


Proviamo insieme ad analizzare questo tema.




Partiamo dell’ETIMOLOGIA

Il termine FELICITA’ ha origine dalla parola latina “felicitas”, ma ancora prima dal greco “phyo” (da cui hanno origine anche i termini “fecondo” e “feto”), che letteralmente significava PRODURRE (detto di terreno o terra feconda). In senso figurato, quindi, essere felici significa produrre qualcosa, sentendosi di conseguenza appagati e soddisfatti.




Perché è difficile raggiungere la felicità?

Tutti i più grandi linguaggi della storia (scienza, filosofia, psicologia, religione, spiritualità…) si sono interrogati su questo tema.

Non esiste una sola risposta, ci sono molti aspetti da valutare; la felicità non è un’emozione oggettiva, ma è unica per ogni individuo. Qualcuno ritrova la felicità nei falsi idoli (soldi, potere, fama…), qualcuno nella semplicità o la serenità dell’anima.

La felicità del singolo è un diritto sancito anche dalla Costituzione Italiana (Art. 3)

 

SEROTONINA


La serotonina viene comunemente chiamata "l'ormone del buon umore"... ma lo sapevi che in realtà non è un ormone?


La serotonina in realtà è un neurotrasmettitore, ovvero una sostanza che attua le nostre sinapsi, permettendo così il passaggio degli stimoli nervosi.


FUNZIONI DELLA SEROTONINA

  1. Regola il ritmo circadiano (alternanza sonno-veglia)

  2. Controlla l'appetito

  3. Regola le secrezioni intestinali

  4. Contribuisce al controllo della pressione sanguigna

  5. E' coinvolto nel controllo delle relazioni sociali e del comportamento sessuale

La serotonina viene prodotta sia nel sistema nervoso centrale, sia nell'apparato gastrointestinale.


La serotonina è strettamente legata al nostro buon umore e al nostro benessere.
Visto che viene prodotta per la stra grande maggioranza nell'intestino, allora potrebbe essere utile avere un intestino sano per essere felici?

Scopri come avere un intestino sano -> clicca qui!


 

Vediamo ora nel dettaglio

IL RUOLO DELL'INTESTINO SULLA NOSTRA FELICITA' E IL TRATTAMENTO OSTEOPATICO

Articolo scritto dalle professioniste di Osteomed




Lo sapevi che il 90% della serotonina è prodotta dalle cellule enterocromaffini presenti lungo tutta la parete del nostro intestino?

Il microbiota intestinale è in grado di modulare la secrezione della serotonina, per questo motivo ormai numerose ricerche correlano gli stati di malessere psico-emotivi al microbiota intestinale!


Tra gli effetti della serotonina, il cosiddetto ormone della felicità, troviamo il controllo dell'appetito, la regolazione della motilità e delle secrezioni intestinali, il controllo della pressione sanguigna e l'euforia.


TRATTAMENTO OSTEOPATICO VISCERALE:

L'osteopata influenza il complesso sistema di reazione allo stress attraverso la fascia. In essa si trova tutto il sistema recettoriale, di conseguenza, attraverso il tocco, l'osteopata:


1️⃣ influenza il sistema nervoso parasimpatico, trovando così la via d'accesso per influire sul circuito nervoso dello stress con conseguente effetto anti-infiammatorio

2️⃣ stimola il rilascio di serotonina a livello intestinale, contribuendo al rilassamento e al benessere psico-fisico.

3️⃣ contribuisce ad un riequilibrio della funzionalità intestinale grazie ad un ampio repertorio di tecniche osteopatiche.


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
barra sorpa.jpg
bottom of page